Dal web arriva una notizia davvero curiosa che coinvolge il mondo dei bus in un’iniziativa  molto originale. La biblioteca pubblica di Goteborg infatti ha ordinato due modelli di bus Volvo 7900 Electric destinati a diventare biblioteche su ruote. 

I modelli ordinati appartengono alla scuderia Volvo e sono autobus elettrici con batterie da 250 kWh, bus ibridi che non solo hanno il compito di circolare e trasmettere la cultura, ma lo faranno con zero impatto ambientale.

Biblioteca su ruote

Il progetto della biblioteca su ruote non è in realtà un’iniziativa nuova, infatti i dirigenti della biblioteca di Goteborg avevano già da tempo puntato su questo tipo di servizio, riscuotendo un grande successo soprattutto tra le famiglie.

Ma bisognava puntare più in alto, per questo la dirigenza ha intuito che era il momento di ordinare e mettere in circolazione nuovi modelli di biblioteche su ruote rigorosamente ibridi.

Le biblioteche su ruote infatti hanno il compito di creare tappe itineranti, circa 70 fermate pronte a raggiungere più persone possibili in giro per la città, offrendo un sevizio davvero molto particolare e fuori dal comune.

Strutturalmente questi bus – biblioteca sono uguali a quelli classici ma è il loro interno a fare la differenza. Rispetto ai tradizionali autobus, essi sono dotati di scaffali ricolmi di libri e  sono dotati di ampi spazi dove è possibile leggere in tutta tranquillità e condividere momenti di convivialità, come presentazioni di libri di nuovi autori, discutere su temi sociali etc…

Il design

La scelta della realizzazione del design interno di questi bus è stata affidata all’azienda finlandese Kiitikori OY, ingaggiata per arredare appunto questi bus e renderli più funzionali possibili alla loro reale missione.

I due modelli saranno consegnati entro il 2020 chiavi in mano. Per quanto riguarda il parcheggio e la ricarica delle batterie ad occuparsene sarà la stessa azienda Volvo che metterà a disposizione sia un apposito spazio per la sosta notturna dei mezzi sia una postazione realizzata per ricaricarli.

Insomma questi modelli di bus Volvo non smettono di stupire, dopo essersi aggiudicati il record di vendite in Europa, ora hanno una nuova missione quella di diffondere anche la cultura.