E’ in arrivo un grande cambiamento che travolgerà Roma. E’ infatti di qualche giorno fa, la notizia che la Tibus srl ha deciso di presentare la proposta per la riqualificazione dell’area situata nelle adiacenze della stazione Tiburtina.

Il progetto, voluto fortemente dai comitati Associazione Rinascita Tiburtina, Cittadinanzattiva assemblea territoriale Nomentano, Comitato Cittadini Stazione Tiburtina e Vento di Cambiamento Fenix   sarà presentato il prossimo 14 Marzo.

Esso prevederà la riqualificazione della zona Tiburtina, adiacente alla stazione e avrà lo scopo di trasformare il territorio che attualmente ospita una circonvallazione, in un‘area verde, dedicata ai pedoni e ai ciclisti realizzando quindi piste ciclabili e pedonali.

L’idea è quella di porre l’attenzione sul cittadino e sulle sue necessità primarie.

L’abbattimento della circonvallazione, sarà previsto per il prossimo giugno 2019, e da come si può ben intuire si apriranno nuovi scenari di sviluppo e riqualificazione.

Il degrado venutosi a formare in questa zona è davvero molto.

Non solo aree verdi

L’innovazione di questo progetto non riguarda però solo la realizzazione di aree verdi ma anche la situazione circolazione bus.

Il progetto che presenteranno i Comitati, prevederà infatti una nuova area verde a misura d’uomo, un “circuito ecologico” che ospiterà, in modo differente elementi già esistenti come il terminal bus gestito da Tibus.

L’iniziativa in questione infatti non esclude la presenza dello stazionamento dei mezzi, anzi, questo posto è stato ritenuto luogo strategico e indispensabile per il sistema della mobilità romana, nazionale ed internazionale, rivolto ad ospitare i bus turistici negli spazi pubblici limitrofi.

Roma e il turismo

Roma è una città con un’affluenza turistica davvero importante e molti di questi turisti arrivano e si spostano in città proprio grazie ai bus.

Sarebbe dunque deleterio penalizzare questo importante mezzo di trasporto e questo i Comitati cittadini lo sanno bene. Visitare una città come Roma, non è semplice per questo i pullman turistici ancora una volta svolgono un ruolo davvero importante.