Il nuovo bus Mercedes- Benz si chiama Urbanetic e si preannuncia un vero mezzo rivoluzionario.

Concepito per affrontare le esigenze del traffico cittadino in una visione futuristica, Urbanetic si presenta come un bus dalle molteplici qualità e tutte davvero innovative.

Caratteristiche e peculiarità

Partiamo col descrive alcune di queste caratteristiche. Prima di tutto il design. Esso si presenta decisamente accattivante, che rimanda alla carrozzeria tipica delle auto di lusso. L’aspetto dunque dei classici bus viene completamente abbandonato per dare spazio a qualcosa di più sofisticato.

Urbanetic è lungo circa 5, 14 metri, quindi può essere classificato come un mini bus che può trasportare fino a 12 passeggeri e nel caso della versione cargo fino a 10 pallet Epal. 

Eh si perchè questo mezzo è stato pensato per trasportare sia persone che merci quindi esistono almeno due varianti di questo modello.

Altro aspetto che bisogna sottolineare è il fatto che questo bus è elettrico. La Mercedes- Benz è da tempo che sta investendo in questo tipo di settore e quindi Urbanetic non poteva non essere che un mezzo ibrido.

Un mezzo dal futuro

Urbanetic pare dunque uscito da qualche film di fantascienza, pensato proprio per soddisfare le esigenze che ci aspetteranno nei prossimi anni per quanto concerne la viabilità.

A renderlo ancora più all’avanguardia è sicuramente il fatto che esso non prevede la presenza dell’autista. Questo mezzo infatti è a guida autonoma, controllato appunto da un computer che ne stabilisce i movimenti.

Gli itinerari di questi bus inoltre sono programmati grazie ad una soluzione di networking , ma essi possono essere cambiati in qualsiasi momento. Il must di questo mezzo è appunto la versatilità, sia nel design ma anche nella funzionalità che si adatta alle esigenze della viabilità e del traffico urbano.

Insomma Urbanetic sta già cambiando il modo di pensare i trasporti e noi non vediamo l’ora di vedere questi mezzi circolare su strada.