E’una delle manifestazioni di motori più attesa dagli appassionati di auto, si tratta del salone di Padova, dove ogni anno vengono presentate auto e moto d’epoca tutte da scoprire, tra passato e presente.

Quest’anno all’edizione del 2018, iniziata proprio il 25 ottobre e che terminerà il 28 ottobre, sono stati presentati diversi gioielli su ruote. Porsche, Ferrari, Alfa Romeo, Lancia e molte altre case automobilistiche hanno esposto le loro auto più rappresentative facendo sognare i visitatori  arrivati da tutto il mondo.

La manifestazione che si tiene a Padova in via Niccolò Tommaseo, offre la possibilità, pagando un semplice biglietto d’ingresso di visionare le auto e le moto che hanno segnato le diverse epoche.

Il gioiello targato Porsche

Le auto più attese? Sono state sicuramente quelle esposte dallo stand di Porsche Italia, dove appunta ha brillato il  mitico modello WSC-95. 

Quest’auto da corsa, ha una storia particolare infatti è la vettura che diede la vittoria a Michele Alboreto durante la gara di 24 ore di Le Mans nel 1997.

Un’auto da corsa indimenticabile e nuovamente riproposta ad un pubblico di appassionati di auto d’epoca che non possono fare a meno che apprezzare queste meraviglie su quattro ruote.

La fiera è divisa in sezioni le più significative sono per lo più tre.

  1. sezione auto da sogno
  2. instant classic
  3. modellismo

La prima ospita auto da corsa, quelle che come rimanda al nome fanno sognare, la seconda ospita le auto moderne e contemporanee. L’ultima sezione riguarda i modellini e miniature di auto, riproduzioni di un artigianato davvero di ottima qualità.

Non solo auto…..

All’interno della fiera però non c’è solo spazio per le auto ma anche per i gioielli su due ruote. Anche le moto dunque hanno la loro rilevanza.

Nella parte dedicata alle moto d’epoca, sono esposte più di 500 motociclette fino agli anni ’80.

Anche in questo caso molte sono direttamente acquistabili, sia perfettamente restaurate che da restaurare con l’aiuto di esperti. 

Insomma per gli appassionati di motori, una visita a questa fiera può essere davvero una scelta vincente.