Sono auto di lusso, che trasportano da sempre personalità eccellenti  che appartengono al mondo della politica, dello sport, dello spettacolo, sono le auto blindate, mezzi a prova di proiettile che ad oggi diventano le auto più sicure di sempre.

Non chiamatele solo auto

All’apparenza sembrano semplici auto e invece la loro realizzazione è fatta con materiali davvero complessi. Il processo di blindatura, avviene con l’applicazione di particolari lastre resistenti a proiettili e a cariche esplosive che hanno proprio lo scopo di proteggere i passeggeri. Queste auto sono formate inoltre da corazze sia sul tetto, sul pavimento, alle pareti laterali e alla zona posteriore, insomma un auto davvero speciale e sicura al 100%.

Quest’auto è inoltre dotata di numerosi comfort studiati nei minimi particolari sempre per prediligere la sicurezza del passeggero, come per esempio il telefono a bordo utile per poter connettersi con le forze dell’ordine in caso di pericolo in corso, un sistema di uscita di emergenza del passeggero, un sistema antincendio, un sistema per l’erogazione di aria all’interno dell’auto in caso di attacco batteriologico e molto altro ancora.

L’esterno dell’auto invece è caratterizzato da cristalli laterali, il parabrezza e il lunotto che  sono realizzati con un vetro particolare la cui superficie interna è rivestita con una pellicola in policarbonato che ne impedisce la frammentazione.

Un business non per tutti

Non tutte le case automobilistiche investono in questo tipo di mercato, un mercato decisamente del lusso, automezzi che possono permettersi solo certi tipi di personalità molto influenti e per questo molto esposti  che devono essere tutelate.La storia infatti ci insegna che il mondo è pieno di fanatici che nel tempo attraverso attentati hanno deciso le sorti di uomini e donne influenti cambiando con il loro gesto spesso il corso della storia stessa, come l’assassinio del presidente Kennedy, o l’attentato a Papa Wotijlia e molti altri ancora.

Come dicevamo questo tipo di produzione non conosce crisi, solo alcuni brand però investono in questo tipo di auto e si capisce anche il perchè, la complessità della realizzazione non è cosa da tutti.

Uno di questi che da anni si occupa della produzione di questo tipo di mezzi corazzati è sicuramente la Mercedes-Benz, che offre sul mercato il maggior numero, con linea Mercedes-Benz Guard.